.  REYER VENEZIA 79 vs 78 AQUILA BASKET TRENTO: 
Errore, perdono, redenzione e infine successo. E’ della Reyer Venezia uno straordinario anticipo di mezzogiorno nel remake della finale scudetto con l’Aquila Trento. 40’ senza padroni, se non momentanei, sfuggenti, e volti che prendono e perdono il timone. Da un sostanziale Behanan, dominante in attacco e sempre presente in difesa, nella perfetta sintesi del gioco di Buscaglia. Ad un essenziale Bramos, che nel finale si prende uno sfondamento, ruba un pallone e piazza la tripla che riequilibra tutto. Ma l’mvp si chiama Orelik: per il lituano 11 punti nel secondo quarto (24 alla fine), e la deviazione a canestro che sancisce l’ultimo sorpasso della squadra di De Raffaele.
TABELLINO:
VENEZIA:Cerella 0, Peric 5, Johnson 16, Watt 6 (11 rimbalzi), Haynes 8, Orelik 24, De Nicolao 8, Bolpin ne, Jenkins 0, Bramos 8, Ress 2, Biligha 2
TRENTO: Marck ne, Behanan 23 (7 rimbalzi), Sutton 7, Forray 2, Shields 12, Flaccadori 12, Gutierrez ne, Gomes 6 (5 rimbalzi), Silins 2, Franke 8, Baldi Rossi 6, Lechthaler ne
NOTE: 13-33 vs 4/12 da 3, 39-30 a rimbalzo, 18-8 palle perse, 7-16 palle recuperate.
universo 
nba 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Fonte: sportando

basket_universo

Sun 08 Oct 2017

REYER VENEZIA 79 vs 78 AQUILA BASKET TRENTO: Errore, perdono, redenzione e infine successo. E’ della Reyer Venezia uno straordinario anticipo di mezzogiorno nel remake della finale scudetto con l’Aquila Trento. 40’ senza padroni, se non momentanei, sfuggenti, e volti che prendono e perdono il timone. Da un sostanziale Behanan, dominante in attacco e sempre presente in difesa, nella perfetta sintesi del gioco di Buscaglia. Ad un essenziale Bramos, che nel finale si prende uno sfondamento, ruba un pallone e piazza la tripla che riequilibra tutto. Ma l’mvp si chiama Orelik: per il lituano 11 punti nel secondo quarto (24 alla fine), e la deviazione a canestro che sancisce l’ultimo sorpasso della squadra di De Raffaele. TABELLINO: VENEZIA:Cerella 0, Peric 5, Johnson 16, Watt 6 (11 rimbalzi), Haynes 8, Orelik 24, De Nicolao 8, Bolpin ne, Jenkins 0, Bramos 8, Ress 2, Biligha 2 TRENTO: Marck ne, Behanan 23 (7 rimbalzi), Sutton 7, Forray 2, Shields 12, Flaccadori 12, Gutierrez ne, Gomes 6 (5 rimbalzi), Silins 2, Franke 8, Baldi Rossi 6, Lechthaler ne NOTE: 13-33 vs 4/12 da 3, 39-30 a rimbalzo, 18-8 palle perse, 7-16 palle recuperate. universo nba Fonte: sportando #nba #lebron #basket #cleveland #trade #azzurri #fiba #europeo #basketuniverso #mercato #italia #knicks #melo #2k17 #carmelo #curry #italy #mercatonba

0 Comments